Gli analfabeti del XXI secolo non saranno coloro che non sanno leggere e scrivere,
ma coloro che non sanno imparare, disimparare ed imparare di nuovo.  Alvin Toffler

Per ben-lavorare nella complessità esistono “skills strategiche” che il Case Manager deve agire per il successo professionale.
La comunicazione è sempre più uno strumento di lavoro, in particolare quando si gestiscono altri, e necessita di teorie, tecniche e strategie avanzate.
I risultati derivano dall’eliminare le interferenze per sprigionare il Potenziale (Individuale, del Gruppo, dell’Organizzazione).
Esistono competenze strategiche e strumenti operativi concreti per ottimizzare il lavoro, in termini di risultati e soddisfazione personale, così da gestire al meglio il proprio ruolo con ricadute sull’autoefficacia ed il benessere lavorativo.

Per approfondimenti, di seguito i riferimenti di un articolo della dott.ssa Enrica Brachi – Esperta di Comunicazione “generativa”, Intelligenza Emotiva, “Individual Effectiveness”, per comprendere le evidenze scientifiche inerenti le competenze individuali e relazionali dell’Intelligenza Emotiva, così poco conosciute in Italia, in particolare in ambito sanitario, dove divengono indispensabili e decisamente rilevanti, in termini di qualità del servizio erogato e percepito.

Vai all’articolo

  • author's avatar

    By: academycm

    No biography available at this time

  • author's avatar

Lascia un Commento

Leggi articolo precedente:
Gli errori da interruzione

Gli errori causati da interruzioni delle cure Abstract Uno studio osservazionale ha indagato le maggiori cause di interruzione dell'attività di...

Chiudi